Patogeni - virus a RNA. La fonte di infezione - un uomo malato e portatori del virus, rilasciando l'agente patogeno nelle feci; il virus si trova anche nello scarico dell'orofaringe. L'infezione si verifica da goccioline trasportate via aria, acqua, cibo e percorso contatto delle famiglie. Grazie alla profilassi vaccino l'incidenza è fortemente diminuita, registrato casi isolati. Replica iniziale del virus si verifica nei linfonodi mucose e poi attraverso virus penetra ematogena SNC e colpisce i motoneuroni, preferibilmente midollo spinale.

Il quadro clinico


  Il periodo di incubazione di 2 a 35 giorni. Ci sono non-paralitica (abortivo, meningea) e la forma paralitica (Pontin, bulbare spinale,) della malattia.

Modulo abortivo dei proventi febbre a breve termine e catarrale dispepsia. Il recupero avviene entro 3-7 giorni.

All'inizio della forma meningea acuta della malattia, la temperatura corporea 38-39, 5 ° C, forte mal di testa, vomito, dolore agli arti, schiena, ipersensibilità della pelle, meningea positivo e sintomi radicolari, contrazioni muscolari. Liquido cerebrospinale a puntura lombare segue pressurizzato trasparente rilevato lieve pleiocitosi linfocitaria, alto contenuto di proteine ​​e di glucosio. Il recupero avviene entro 2-3 settimane.

All'inizio della forma paralitica della malattia è la stessa per meningeo .  In 2-7 giorni a causa della temperatura del corpo più basso o la seconda ondata di febbrile paralisi flaccida improvvisamente sviluppa vari gruppi muscolari .  Quando modulo spinale colpisce principalmente i muscoli degli arti prossimali della schiena, addome .  Particolarmente pericoloso paralisi dei muscoli del diaframma e intercostali, accompagnata da insufficienza respiratoria .  Quando forma bulbare colpisce i muscoli della laringe, della faringe, interrotto le attività dei centri respiratori e vasomotori a Pontin - muscoli facciali .  In pochi giorni, la gravità della sindrome aumenta paralitico .  Dalla fine della seconda settimana inizia il periodo di recupero, che dura fino a 6 mesi, più volte, ma un recupero muscolare completo non si verifica .  Riservato paresi, paralisi, atrofia muscolare, deformazione delle ossa e contratture .  Complicazioni - atelettasia polmonare, polmonite .

La prognosi per la vita dipende dal processo di localizzazione. Quando la forma bulbare e la sconfitta dei muscoli respiratori previsti pesante.

Diagnostica


  La diagnosi è confermata mediante isolamento del virus da muco nasofaringei e feci, così come il PCK.

Trattamento


  Sintomatiche (analgesici, antibiotici ad ampio spettro, alte dosi di vitamine del gruppo B). Mostrando farmaci che migliorano la conduzione neuromuscolare (Neostigmina, kalimin, galantamina), calore secco, UHF, fonoforesi di idrocortisone o novocaine, massaggio. Condizione rigorosa e necessaria nel trattamento di pazienti con polio è la posizione normale fisiologica corretta degli arti, che impedisce significativamente la formazione di contratture. Nei biostimolanti periodo di recupero previsti, elettrostimolazione dei muscoli interessati, gli esercizi successivi.




  • Malattia Directory

Malattia Directory

Torna alla home





Яндекс.Метрика