Ipertensione essenziale (essenziale, o primaria, ipertensione) - una malattia, una caratteristica importante dei quali è la tendenza ad aumentare la pressione sanguigna, non sono associate a qualsiasi nota malattia degli organi interni. Viene rilevato nel 10-20% della popolazione adulta, particolarmente comune nelle persone anziane di 40 anni. Aiuta ad accelerare lo sviluppo e la gravità dell'aterosclerosi porta a complicazioni pericolose per la vita.

Si presume che la base della violazione della regolazione della pressione sanguigna nella malattia ipertensiva nella maggior parte dei casi sono diffuse nei difetti genetici di popolazione che determinano l'aumento della risposta agli effetti interni ed esterni pressorie .  Questi difetti si verificano in violazione del movimento transmembrana di ioni di sodio, calcio, la sovrapproduzione di sostanze pressori o carenza divaricatore, cambiamenti di sensibilità a loro recettori sono disturbi importanti e reologia del sangue .  Modifiche dei emodinamica complessive ridotte a una mancata corrispondenza tra la gittata cardiaca e la resistenza periferica totale con un aumento preferenziale uscita (di solito solo nelle fasi iniziali) o, più logico, resistenza .  Meccanismi patogenetici per mantenere la pressione sanguigna possono essere individualmente diverso .  Lo sviluppo di ipertensione e il suo corso più gravi, frequenti e gravi stress psico-emotivo, eccessiva assunzione di sale, l'obesità, il consumo di alcol .

Il quadro clinico della malattia ipertensiva


  La pressione arteriosa di 140/90 mmHg. Art. e superiore è considerato alto. Se la pressione sistolica è di 160 mm Hg. Art. o superiore e diastolica - 90 mm Hg. Art. o inferiore, si parla di ipertensione sistolica. In pazienti sani, e la pressione sanguigna cambia continuamente durante la giornata. Di solito raggiunge un minimo di notte, durante il sonno, tra il 23 e 3 ore ("basale" pressione arteriosa), e il massimo -. Alla fine della giornata, tra 17 e 20 ore la pressione sanguigna a tempo pieno varia a seconda dell'attività fisica ed emotiva dell'uomo, il suo carattere e condizioni ambientali e possono brevemente superare le normali. A questo proposito, per la diagnosi di malattia ipertensiva è importante ri-identificazione di alta pressione sanguigna. Monitoraggio BP Ancora più informativo.

Alcuni pazienti con ipertensione per molti anni non causano un significativo deterioramento della salute e ridurre la salute .  La maggior parte del aumento della pressione sanguigna accompagnato da denunce di pesantezza o dolore nella parte posteriore della sua testa, lampeggiante davanti ai vostri occhi, stanchezza e talvolta - epistassi ripetute che riducono l'intensità del dolore al collo .  Ci possono essere debolezza, nausea .  In molti pazienti, la gravità di questi sintomi non è tanto l'altezza della BP come sue fluttuazioni .  In più grave e (o) l'ipertensione può anche angina, mancanza di respiro, offuscamento della vista a lungo termine .  Nella storia ci sono solitamente indicazioni di comparsa occasionale di o il peggioramento di tali sintomi, soprattutto dopo lo stress psico-emotivo, cibi salati, alcol, così come indicazioni degli episodi osservati aumento della pressione sanguigna .  Spesso vi è evidenza di grave ipertensione nella famiglia, che è di una certa importanza per la diagnosi in pazienti giovani .  L'esame rivela segni di maggiore ventricolare sinistra evidente come ecocardiogramma e radiografie .

ECG può essere normale inizialmente. Poi vi è una diminuzione dell'onda T nel petto sinistra porta, che è più pronunciata durante periodi di sollevamento pesante BP ed è parzialmente o completamente reversibile. L'asse elettrico spostato a sinistra. Più tardi, formando gradualmente un modello tipico di elettrocardiografico ipertrofia ventricolare sinistra: denti alti R, obliquo depressione del tratto ST con l'alto scaleno convessità e le onde T negative in V4-6. A volte gradualmente sviluppato sinistra blocco di branca. Alterazioni elettrocardiografiche possono essere in parte dovuto ad aderire malattia coronarica.

Nel fondo in quasi tutti i pazienti vengono rilevati come un cambiamento di sclerosi e restringimento arteriolare generalizzato o focale del lume. Questi cambiamenti sono specifici per l'ipertensione e riflettono principalmente lo sviluppo di aterosclerosi. Per l'ipertensione grave emorragie ed essudati più comuni, che di solito sono combinati con il restringimento delle arteriole e, soprattutto, papilledema, che è sotto i casi più gravi di ipertensione e non può essere cumulabile con altri cambiamenti nel fondo. Retinopatia ipertensiva non è sempre rigorosamente simmetrica. Essa può essere accompagnata da varie disabilità visive, a volte irreversibili.

Complicanze della malattia ipertensiva


  L'aggravamento della malattia coronarica è spesso associata ad un aumento della pressione arteriosa. Forse la comparsa di angina instabile, infarto miocardico. Questa complicanza può verificarsi in un contesto di pressione alta, ma a volte succede e moderatamente elevata pressione sanguigna, mentre l'ipertensione esistente non durevole. Se l'ECG è stata deformata ipertrofia ventricolare sinistra, i segni di ischemia può essere indistinta. Quando aumento persistente e significativo l'efficacia della pressione arteriosa koronaroaktivnogo di trattamento è di solito limitata.

Encefalopatia ipertensiva

mostra debolezza, sonnolenza, vertigini, perdita di memoria e di concentrazione, mal di testa aumento, diminuzione della intelligenza, la depressione. Encefalopatia si verifica più facilmente ed è più pronunciato nei pazienti anziani e vecchi. La manifestazione più grave di esso è un incidente emorragica acuta cerebrovascolare (più tipico) o di tipo ischemico - con una deviazione di lingua, asimmetria facciale, una violazione di movimenti attivi, disturbi del linguaggio, confusione o perdita di coscienza, la morte a volte improvvisa.

Insufficienza cardiaca

Si complica generalmente espressa, ipertensione stabile ea lungo termine .  In un primo momento ha lasciato insufficienza ventricolare con mancanza di respiro, attacchi di asma cardiaco .  Nei casi più gravi può sviluppare edema polmonare .  Acuta insufficienza ventricolare sinistra di solito si sviluppa durante la crisi ipertensive .  L'insufficienza cardiaca congestizia, in molti casi sta già sviluppando in presenza di sintomi clinici e strumentali di ipertrofia ventricolare sinistra .  Nei pazienti con insufficienza cardiaca in esame fisico e raggi X possono rivelare segnali di stagnazione nel piccolo cerchio .  Tachicardia Convenzionale .  Presistolico Chance o galoppo protodiastolica .  Più tardi uniti da stagnazione e un grande cerchio .  Infarto miocardico, infarto miocardico contribuire allo sviluppo di insufficienza cardiaca .  Talvolta, l'indebolimento del cuore, pressione del sangue, soprattutto sistolica, è alquanto ridotta .

Crisi ipertensiva

- Veloce, per diverse ore, un significativo aumento ulteriore della pressione sanguigna, peggioramento della ipertensione essenziale .  Crisi ipertensiva è di solito innescato da stress psicologico e emotivo o fisico, sale o sovraccarico di liquidi, gli eccessi alcolici, l'abolizione del trattamento farmacologico antipertensivo .  Nei casi tipici mostrare la pressione alta, anche se in alcuni pazienti i sintomi tipici di una crisi si sta sviluppando in un moderato, ma il rapido aumento della pressione sanguigna .  La tendenza a ripetere crisi ipertensive - una caratteristica della malattia in alcuni pazienti .  Durante una crisi di solito peggiora sintomi di cervello .  A volte ci sono nausea, vomito (che non elimina la nausea, dà sollievo), il deterioramento della vista .  Era al culmine di una crisi ipertensiva può sviluppare altre complicazioni della malattia ipertensiva .  Peggiora la condizione del fondo - possono sorgere emorragia, essudati, papilledema .

Complicanze della malattia comprendono ipertensione una significativa riduzione o perdita della vista, lo sviluppo di insufficienza renale cronica. Queste complicazioni sono a perdite e grave ipertensione maligna. Con la debolezza della parete ipertensione (medionekroz) aortica può essere complicata da aneurisma dissecante dell'aorta.

La malattia


  La malattia si verifica più spesso in onde, con periodi di esacerbazione, in alcuni casi - con le crisi. A volte la malattia può essere stabilizzato a tempo indeterminato. Di tanto in tanto la pressione arteriosa può saldamente essere normalizzato, ad esempio dopo un infarto miocardico, con lo sviluppo di insufficienza cardiaca, o anche al di fuori del contesto di qualsiasi complicazione.

Ipertensiva fisiopatologico malattie cardiache e l'eterogeneità clinica. Nella maggior parte dei pazienti, che scorre relativamente non grave, la pressione arteriosa diminuisce durante la notte, o anche normale, le modifiche del fundus sono espressi leggermente (senza emorragie, essudati). La malattia progredisce lentamente. I pazienti rimangono ambulatoriale lungo. BP trattamento antipertensivo facile inferiore, e talvolta ridotta senza farmaci. Nel corso del tempo, la necessità di farmaci antipertensivi può essere ridotto, ma diventano evidenti sintomi precoci di aterosclerosi e le sue complicazioni - cardiopatia ischemica, in primo luogo. In futuro, il destino di un paziente è determinata dalla aterosclerosi più avanzata, ipertensione, piuttosto che reale.

In alcuni pazienti la malattia è più grave e rapidamente, la pressione sanguigna più alta e più stabile per tutta la giornata, più pronunciato l'ipertrofia ventricolare sinistra con i cambiamenti tipici ECG, il fondo può emorragia e trasudati. I pazienti sono costantemente bisogno di trattamento antipertensivo approfondita. Nonostante il trattamento, la malattia progredisce, spesso procede dalla crisi, in rapido sviluppo di aterosclerosi e di cardiopatie coronariche, altre complicazioni si verificano prima, la funzione renale a volte ridotta. I pazienti perdono la capacità di lavorare prima.

Nei pazienti affetti da malattie rare fin dall'inizio o dopo un certo tempo dopo l'inizio diventa corso maligna.

Ipertensione maligna

, Pare associata con l'imposizione ulteriore fattore patogeno ed è considerato come una forma particolare della malattia. Questi pazienti mostrano insieme costantemente la pressione alta e copre pallore complicanze precoci ischemiche (precoci e più caratteristici - papilledema, spesso con un significativo indebolimento della vista), gravi complicazioni cerebrali, il rapido sviluppo di insufficienza cardiaca, insufficienza renale cronica. La malattia può essere accompagnata da perdita di peso, aumento della VES. I pazienti non trattati di solito muoiono per complicazioni entro 1-3 anni.

Ipertensione maligna in persone di età inferiore ai 30 anni è spesso sintomatica.

La diagnosi di malattia ipertensiva


  Cardiopatia ipertensiva viene diagnosticata dopo escludere altre malattie che si verificano con un aumento della pressione sanguigna (ipertensione sintomatica) (vedi capitoli relativi.):
  • coartazione dell'aorta può essere per i giovani con un soffio sistolico di sopra della base del cuore, pressione sanguigna più bassa nelle gambe (20 mm o più inferiore rispetto alla spalla), pulsazioni delle arterie intercostali costole uzuratsiey sulla radiografia del torace; confermata con ecocardiografia Doppler e, più precisamente, aortography;
  • stenosi dell'arteria renale in donne di età inferiore ai 30 anni, aortoarteritis sofferenza in persone anziane che soffrono di aterosclerosi, un soffio sistolico di sopra delle arterie renali; confermato utilizzando aortography;
  • Iperaldosteronismo primario (tumore o iperplasia surrenalica) è più comune nelle donne di mezza età con debolezza muscolare, polidipsia e poliuria, ipokaliemia; aldosterone nel sangue e nelle urine aumentata, renina è molto basso; il tumore può essere rilevato con l'ecografia e la tomografia computerizzata;
  • feocromocitoma può essere persone con crisi simpatico-surrene (metà), iperglicemia, marcata riduzione della pressione sanguigna quando in piedi; Esso ha confermato un significativo aumento dell'escrezione urinaria di adrenalina, noradrenalina e acido vanillilmandelico;
  • La sindrome di Cushing in tronco obesi, diabete, osteoporosi e caratteristici strisce rosse sulle smagliature della pelle (strie); la diagnosi è confermata da un aumento di glucocorticoidi urinaria 17 e 17-chetosteroidi e ulteriori ricerche per chiarire le forme della malattia;
  • malattie renali (pielonefrite cronica, glomerulonefrite, nefropatia diabetica, malattia del rene policistico, e altri.) Al fine di identificare quali sono importanti per lo studio delle urine, i livelli ematici di urea e creatinina, e, se necessario, urografia, ecografia dei reni.

È generalmente l'assegnazione di tre fasi consecutive di ipertensione:
  - Fase I - ipertensione, generalmente instabili senza evidenza di cambiamenti organici nel sistema cardiovascolare;
  - II fase - ipertensione, di solito costante, con ipertrofia ventricolare sinistra, ma senza altre modifiche di organi;
  - Fase III - ipertensione complicata con danni secondari al cuore (malattia coronarica, insufficienza cardiaca), cervello e reni.

Grave ipertensione è caratterizzata non tanto un passo più in alto la pressione diastolica del sangue, un aumento significativo cuore, segni di ipertrofia ventricolare sinistra su elettrocardiogramma e ecocardiogramma, evidenti modificazioni nel fondo (emorragie, essudati), la velocità di progressione della costante necessità di alte dosi di farmaci antipertensivi e, naturalmente, presenza di complicanze.

Trattamento dell'ipertensione essenziale


  Utile rilassamento psicologico, carichi dinamici moderati quotidiane. La dieta ha limitazione notevole importanza del sale a 4-6 grammi al giorno, con l'eccezione di alcol. Quando l'ipertensione più grave può essere utile periodo (2-3 giorni), una limitazione significativa di sale. Nelle persone che sono inclini a essere in sovrappeso, è necessario una limitazione sistematica di apporto calorico.

Dal momento che l'ipertensione è un fattore di rischio per la malattia coronarica, è utile per la prevenzione della malattia di escludere altri fattori di rischio - per fermare o ridurre il fumo, iperlipidemia solito eliminare la restrizione nella dieta.

Il principio più importante del trattamento farmacologico antipertensivo è un minimo di ricezione costante dosi efficaci del farmaco. Tale trattamento è possibile solo con l'uso di farmaci disponibili in forma di compresse. Normalizzazione della pressione arteriosa non sono un motivo di interruzione del trattamento. In condizioni favorevoli, come durante un riposo intensa e prolungata può essere un tentativo di ridurre la dose di farmaci assunti, fatte salve le misure generali.

Per il trattamento dell'ipertensione usato un sacco di differenti meccanismi di azione farmaco. Se necessario, è consigliabile utilizzare un trattamento di combinazione, di solito con diversi meccanismi d'azione dei farmaci.

Il trattamento medico della malattia ipertensione non complicata di solito iniziano con piccole dosi. Poi la dose è aumentata lentamente nel senso che consente il più basso rischio di effetti collaterali di trovare la dose efficace minima, adatto per il trattamento a lungo termine. Il tasso di incremento della dose viene selezionato in base alla velocità di azione e l'eliminazione del farmaco, tolleranza individuale. Per la maggior parte dei farmaci intervallo ottimale tra l'aumento della dose - almeno 3-4 giorni.

Nella malattia ipertensiva complicata è pratica comune graduale rafforzamento del trattamento farmacologico, che si ottiene aumentando la dose, l'aumento del numero di farmaci antiipertensivi utilizzati (da uno a 2-3), l'aggiunta di farmaci più potenti, tenendo conto delle caratteristiche della malattia, morbilità e possibili complicanze.

Una condizione necessaria per l'efficacia del trattamento antiipertensivo è un rapporto di fiducia tra il paziente e il medico.

Con ipertensione grave e il trattamento di crisi ipertensiva è fondamentalmente diverso da quanto sopra. Prima di ricovero, i pazienti devono rimanere in una sedia con gambe abbassate, per quanto possibile, in un'atmosfera rilassata. In alcuni pazienti, un effetto ipotensivo tolleranza abbastanza veloce e soddisfacente può essere ottenuto masticare 10-20 mg di nifedipina. In linea di principio, questi pazienti hanno dimostrato somministrazione parenterale di azione rapida farmaci antiipertensivi in ​​dosi efficaci.

Prima di trasportare per via intramuscolare o endovenosa espediente Dibazolum (30-40 mg, cioè, 3-4 mL di soluzione di 1% o con 6-8 ml di 0 5% soluzione), che di solito è ben tollerata; in significativo di eccitazione e paura supplementare - viene somministrato per iniezione endovenosa lenta di 5-10 mg diazepam. Nei pazienti eccitati invece dibasol diazepam, clonidina può essere utilizzato - 0 15 mg per via sottocutanea con l'eventuale ripetizione più di 30 minuti, con scarso effetto.

Se non ci sono segni di disidratazione e iponatriemia necessario somministrare per via endovenosa 20-40 mg Lasix, che, in particolare, sarà contrastare edema polmonare, il cervello.

In alcuni pazienti supplementare propranololo per via endovenosa utile (5 ml, vale a dire . e .  0 5 mg, 1% soluzione), soprattutto quando significativo tachicardia, non associata a scompenso cardiaco o della drastica riduzione della pressione sanguigna .  Adeguata, ma un effetto antiipertensivo a breve termine può essere ottenuto da una lenta somministrazione endovenosa di verapamil (5-10 mg m . e .  0 2-4 ml, soluzione al 25%) .  .  .  .  .  .




  • Malattia Directory

Malattia Directory

Torna alla home





Яндекс.Метрика